bambini

Kids-provvisorio

formazione1



Ricerca Avanzata
Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
  • Il tempo i luoghi gli uomini
  • la realta come passione
  • Chiaracucina
  • Quando le volpi si sposano
  • Elegia delle donne morte
  • Io volevo parlare con te
  • Le rughe sulla frontiera
  • Abbiamo problema
  • Arrangiamenti
  • Lucjy Strike
  • Non con un lamento
  • Fellini e Manara
  • Marineide lo stradivari rubato
PDFStampaE-mail
Le parole del tempo perdutoLe Quindici

Le parole di Felicia

Un piccolo volume da collezione che contiene una lunga intervista a Felicia, madre coraggio di Peppino Impastato, condotta da Gabriella Ebano: un racconto intimo e intenso, da donna a donna.

( Navarra Editore )
€5.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

LE PAROLE DI FELICIA
Intervista alla madre di Peppino Impastato
di Gabriella Ebano
Prefazione di Franca Imbergamo  

 

Il decimo volume di Fiori di campo omaggia con parole e immagini Felicia Bartolotta Impastato, scomparsa nel 2004 a 88 anni dopo una vita spesa a chiedere giustizia e verità per l’omicidio del figlio Peppino.

 

"Le parole di Felicia" è un omaggio alla mamma coraggio di Peppino Impastato: Felicia Bartolotta Impastato ha dedicato la sua intera esistenza ad onorare la memoria del figlio e ha fatto della sua casa un luogo di incontro e passione civile. È stato grazie alla attività sua e di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, e dei compagni di militanza che venne riconosciuta, seppur ben ventiquattro anni dopo la morte di Peppino, la matrice mafiosa dell'omicidio e condannato all’ergastolo Tano Badalamenti.

L’autrice, nota fotografa sociale, ha frequentato assiduamente Felicia negli ultimi anni della sua vita e le rende omaggio con una toccante intervista e una galleria di scatti in bianco e nero, tra cui alcuni inediti, che ritraggono Felicia nella sua casa di Cinisi, oggi “Casa memoria Peppino e Felicia Impastato”.

Il testo è il decimo volume di Fiori di Campo, collana diretta da Salvo Vitale, che deve il suo nome al titolo di una delle poesie di Peppino Impastato, pubblicate nel primo volume, Amore non ne avremo, e che è nata per raccogliere le voci e tracciare i profili di tutti quegli uomini, più o meno noti, che si sono battuti per la legalità, la lotta alla mafia e l’uguaglianza.

 

L'autrice: Gabriella Ebano, nata a Roma il 5 agosto 1954, laureata in Lettere, si dedica alla fotografia dalla fine degli anni Ottanta. Svolge attività di ritrattista e di fotografa di scena per il Teatro Donizetti di Bergamo. Partecipa a corsi e seminari tenuti da Gianni Berengo Gardin, Ferdinando Scianna e Giuseppe Leone. Dirige la galleria fotografica “Il filo di Arianna” di Bergamo. Dal 1997 si trasferisce in Sicilia, terra natale del padre, prediligendo in particolare la fotografia sociale ed etnografica. Collabora con agenzie italiane e straniere. Ha tenuto numerose mostre personali e collettive, insegna fotografia presso scuole pubbliche e istituzioni private. Conduce progetti sulla legalità e laboratori di scrittura creativa nelle scuole. Collabora con il CRESM (Centro di Ricerche Economiche e Sociali per il Meridione) di Gibellina (TP). Con Navarra Editore ha già pubblicato Le mie signore di Sumpetar (2015) e Insieme a Felicia (2016).

 

cop felicia

 

Navarra Editore
Collana: Fiori di campo
Categoria: Intervista
Anno: 2019
Pagine: 40
Prezzo: 5,00
ISBN: 978-88-32055-17-7
Formato: 12x16,5
MAGGIO 2019
DISTRIBUZIONE: MESSAGGERIE LIBRI
GOODFELLAS PROMOZIONE EDITORIALE
PER LA SICILIA: MM DISTRIBUZIONE LIBRARIA

MAGGIO 2019

DISTRIBUZIONE: MESSAGGERIE LIBRI

GOODFELLAS PROMOZIONE EDITORIALE

PER LA SICILIA: MM DISTRIBUZIONE LIBRARIA









* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *