polemos bambini

 

formazione Kids-provvisorio



Ricerca Avanzata
Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
  • Il tempo i luoghi gli uomini
  • la realta come passione
  • Chiaracucina
  • Quando le volpi si sposano
  • Elegia delle donne morte
  • Io volevo parlare con te
  • Le rughe sulla frontiera
  • Abbiamo problema
  • Arrangiamenti
  • Lucjy Strike
  • Non con un lamento
  • Fellini e Manara
  • Marineide lo stradivari rubato
PDFStampaE-mail
Il tempo, i luoghi, gli uomini. Storie d'ItaliaInchiesta a Ballarò

Il tuo nido altrove

Pagine di vita, di una nonna e una nipotina lontana. Riflessioni sulla vita e sulla morte. Confessioni mai svelate. Un delicato racconto che profuma di casa, di mare, di carta, inchiostro e gelsomini.

( Navarra Editore )
€10.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

IL TUO NIDO ALTROVE
di Luisa Fabrizia Sala

Pagine di vita, di una nonna e una nipotina lontana. Riflessioni sulla vita e sulla morte. Confessioni mai svelate. Un delicato racconto che profuma di casa, di mare, di carta, inchiostro e gelsomini.


Scrittrice di grande sensibilità, psicologa e psicoterapeuta, Fabrizia Sala regala alla nipote e a tutti i lettori un racconto delicato e profondo sul senso della vita, parole appassionanti in cui specchiarsi e riconoscersi.


La memoria è l'eredità più preziosa che si possa lasciare. Fabrizia lo sa e non perde occasione per scrivere alla sua amata Noemi pagine di vita, quella condivisa e quella che scorre distante. Noemi, la nipotina, è una bimba che vive tra Roma e Palermo. Ha una giovane mamma che attraversa un periodo difficile, quello della separazione dal suo compagno, e proviene da un vissuto particolare che si affaccia nella voce della nonna, custode e protettrice del loro passato, presente e futuro.
Tre donne strettamente legate, vicine ma lontane allo stesso tempo. Un tempo riempito e svuotato continuamente, interrotto dalla distanza e ricucito a ogni nuovo avvicinamento. Un tempo che sembra sfuggire di mano a tutte e tre. Un delicato racconto che profuma di casa, di mare, di carta, di inchiostro e gelsomini, dove le riflessioni sull’essere donna, sulla vita e sulla morte lasciano emergere, a tratti, confessioni mai svelate.

L’autrice: Luisa Fabrizia Sala, psicologa  e psicoterapeuta - ex Dirigente Servizio Sanitario  Nazionale - regione Sicilia - Distretto  di Trapani. Insegna Psicologia clinica presso Scuole di formazione pubbliche e private. Conduce laboratori sull’interpretazione dei sogni. Promuove nel territorio la cultura della parola attraverso la conduzione di laboratori di scrittura creativa e del sé.  Sempre sensibile alle storie di emarginazione sociale, da anni presta attività di volontariato presso la Casa circondariale di Trapani.  Inoltre collabora con le scuole per sensibilizzare i ragazzi alla lettura, offrendo loro una riflessione psicodinamica sul prezioso patrimonio  culturale e umano che ciascuna parola porta nel suo grembo. Ha pubblicato "Il cuore mio lo porti via", "Azulene", "L'ultimo valzer", "il mio primo peccato", "La vestaglia di Neanderthal", "Storie recluse", "La costola di Eva".

copertina sala

Navarra Editore
Collana: Narrativa
Categoria: Narrativa
Anno: 2019
Pagine: 64
Prezzo: 10,00€
ISBN: 978-88-32055-29-0 Formato: 14x21
OTTOBRE 2019
Distribuzione nazionale Messaggerie Libri
Promozione nazionale: Goodfellas
Distribuzione e promozione per la Sicilia: MM Distribuzione Libraria









* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *