Sottotraccia Numero 3
Notizie - In libreria

Nata da un progetto maturato negli anni da due esperti professionisti del sociale, SottoTraccia, è una nuova rivista sui saperi e percorsi sociali che raccoglie contributi di professionisti ed esperti di tutte le discipline e materie insistenti in tale ambito. SottoTraccia è una rivista semestrale, la prima di tale specie nel territorio meridionale, che coniuga la scientificità con la diffusività, per dare un contributo di studio e di ricerca nonché spunti di approfondimento sui problemi quotidiani della persona. SottoTraccia è inoltre una galleria fotografica che accosta immagini e parole, trattando temi da attingere nei circuiti ai molti "invisibili" perché paralleli a realtà più in voga. E’ contemporaneamente un nuovo modo di fare lavoro sociale, per sostenere la crescita di una cultura di sussidiarietà e solidarietà in contesti e territori diversificati; è uno strumento per dare spazio a contributi di vario livello che rappresentino le esperienze, i vissuti e le elaborazioni intellettuali che maturano in silenzio.

In questo numero inchieste, ricerche ed approfondimenti su numerosi temi:

in particolare due articoli speciali dedicati ai Rom per conoscere la cultura zingara al di fuori dei soliti clichè e pregiudizi, una bellissima intervista a Enrichetta D’Aleo, l’assistente sociale dell’Ospedale Ascoli Tomaselli di Catania che nel 1988 ha denunciato il boss mafioso Giuseppe Ferrera, e ancora approfondimenti sulle pratiche educative con i migranti “tra radicamento e sradicamento” e sulle comunità per minori.

Il numero è impreziosito dalle fotografie di Guido Orlando

 

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *