Time in - E se un giorno ti svegliassi Toto' Cuffaro?
Dicono di noi - Totomorfosi

E se un giorno ti svegliassi Toto' Cuffaro? 

Addormentarsi a sera e risvegliarsi in forma di Totò Cuffaro. 
Così Antonio G., siciliano, nato il 15 aprile del 1978, di professione avvocato, guance paffute, bocca piccola e carnosa, occhi piccoli, nel romanzo di Renato Polizzi, Totomorfosi (Navarra Editore, pp. 85, euro 10) viene metamorfizzato proprio come in Kafka. Da un primo capitolo in cui «quello che vide riflesso fu Totò Cuffaro, presidente della Regione Siciliana, a bocca aperta e col pigiama con cui lui, Antonio G., si era coricato la sera prima», Antonio G. si ritrova così a dover tenere testa a ogni sorta di peripezia e contrattempo imposti dalla sua nuova sembianza. Brillante e ben resa l’idea della “totomorfosi” al centro del romanzo, che riesce a far sorridere anche quando, di fatto, ci sarebbe da piangere.

Totomorfosi
Renato Polizzi
Navarra Editore
pp. 85; euro 10

 articolo di Tiziana Lo Porto

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *