Totomorfosi a Svicolando - Repubblica Palermo
Dicono di noi - Totomorfosi

Notte di letture, video e musica

Una kermesse letteraria tutta «made in Sicily». Domani dalle 19 a mezzanotte nel vicolo della Neve all' Alloro sono previsti reading, esibizioni e accompagnamento musicale per oltre venti testi scelti da Gli Amici di Oblomov di Bice Agnello e Giorgio D' Amato. "Svicolando", mettendo insieme proiezioni di foto, video, autori, libri, artigianato locale e tanto altro ancora, animerà l' intera serata all' insegna della letteratura. I luoghi allestiti per l' occasione saranno due: il Parco Tomasi di Lampedusa e il vicolo della Neve. L' inizio delle letture è previsto per le 19 con alcuni brani frutto dei laboratori degli Amici di Oblomov. Poi si comincia, alle 21 al Parco letterario, con la storia dei cambiamenti ironici del protagonista di "Totomorfosi" di Renato Polizzi, mentre a seguire sarà la volta di Mario Valentini con "In certi quartieri", dove l' occhio del forestiero passa al setaccio Palermo. Nino Vetri ne "Le ultime ore dei miei occhiali" analizzerà la storia del nostro Paese, dal fascismo ai giorni nostri, passando per gli scatenanti anni Settanta. Alle 21,40 si discuterà dell' antologia curata da Delia Altavilla con gli autori di "Inchiostro invisibile" mentre intorno alle 22 sarà la volta dei testi "Cassata a orologeria" e "Santi, folli e animali", discutendone con gli stessi autori Marcello Benfante e Maurizio Padovano. Sandro Dieli, invece, racconterà di "Lillo, Lollo e la malafemmina" ambientato in una Palermo attuale e brulicante di vita mentre Anna Li Vigni parlerà del suo ultimo libro "Da bere agli assetati". Infine, Alessandro Savona, per illustrare il suo romanzo "Etica di un amore impuro", mostrerà un breve video sulla Parigi degli anni Sessanta, in cui è ambientata parte della storia raccontata nel testo. Tra gli appuntamenti è anche prevista una rassegna sulla piccola editoria di qualità, a cura di Fabrizio Piazza. «Di solito - spiega Bice Agnello, presidente de Gli Amici di Oblomov - organizziamo un reading sui testi realizzati durante il laboratorio di scrittura creativa. Quest' anno, invece, abbiamo pensato a qualcosa di diverso. "Svicolando" sarà un punto di incontro tra scrittori ancora in erba, autori, ma anche piccole case editrici siciliane. Insomma una sinergia all' insegna della letteratura dove musica, recitazione, arte e memoria si incontrano tra queste strade per rinascere ancora una volta». Alle 21,30, tra gli incontri che invece si svolgeranno lungo il vicolo, è previsto anche il reading di Marco Pomar e a seguire "Il bar è lì", drammatizzazione di Gualtiero Montini e Vincenzo Giarrusso. Alle 22 il gruppo teatrale I peregrini reciterà un brano tratto da "La seconda volta" di Henry Denker mentre poco dopo Anna Maria Tornabene Burgio con "Poesie su tela" commenterà i quadri di Daniela Longo. Ancora, Giuseppe Alba illustrerà con diapositive di foto d' epoca e scorci inediti il suo ultimo libro "I luoghi della sorgente - La borgata dell' Acquasanta a Palermo". Alle 23,15 sarà la volta di un altro reading a cura di Paolo Maiorana, Floriana Sciortino e Masha Sergio, mentre per concludere, alle 23,30, lo scrittore Matteo Di Gesù coordinerà un incontro su "Scrittori a Palermo, oggi". Informazioni all' indirizzo http://blogomov. blogspot. com. - ADRIANA FALSONE
 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *