webebook

 

 

polemos bambini

 

formazione Kids-provvisorio



Ricerca Avanzata
Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

loscaffaleindipendente2

prova bookshop 2

Logo Percorsi accoglienti 1

Navarra Editore
PUBBLICATE LE FOTO DELLA PRIMA PRESENTAZIONE DI "VITE SOSPESE"

Serata eccezionale per la primissima presentazione del nostro libro 'Vite sospese' di Vincenzo Figlioli con la prefazione di Diego Cugia. Presenti oltre 300 persone. Splendidi Vincenzo, Renato Polizzi, Enzo Zerilli e Maria De Vita e speciale l'intrevento di Kossi Djaka, rifugiato politico del Togo e una delle dieci vite sospese, protagoniste del libro. Grazie ai tantissimi presenti e prestissimo un nuovo appuntamento a Palermo...intanto nella nostra photogallery potete godervi gli scatti della serata...
 
CON LA PREFAZIONE DI DIEGO CUGIA, IN LIBRERIA "VITE SOSPESE. DIECI STORIE DI RESISTENZA CONTEMPORANEA" DI VINCENZO FIGLIOLI

Ci sono luoghi che sembrano fatti apposta per fare da collettori di storie. Luoghi che, a venti minuti da casa, hanno il potere di offrire una riproduzione in scala ridotta del mondo. Uno di questi è il Centro d’accoglienza di Perino, una struttura che dal 2004 a oggi ha accolto circa duecento rifugiati provenienti da ogni parte del mondo. Ognuno di loro porta con sé un bagaglio di storie (e di Storia) incredibile, pesante come un macigno. Che qui prende il nome e il volto di Sabi, Karimi, Galeb, Seref, Betlemme, Olivier, Fumi, Alex, Aden, Kossi, le dieci Vite Sospese, protagoniste dell'intenso libro di Vincenzo Figlioli, prestissimo in tutte le librerie.

Il libro è mpreziosito da una splendida prefazione di Diego Cugia.

 

 
ALESSIO PULEO, ECCO "LA MAMMA DEI CARABINIERI" - BALARM.IT 28.08.09
Dicono di noi


Su Balarm.it un approfondimento sul libro "La mamma dei carabinieri”, del ventottenne scrittore e attore siciliano Alessio Puleo, già record di vendite

Lui è Alessio Puleo, giovane scrittore e attore professionista siciliano, ex carabiniere di guardia davanti la casa di Agnese Borsellino. Lei è la signora Domenica Lupo, più conosciuta come la “mamma dei carabinieri”. Loro sono autore e protagonista di un romanzo con una storia surreale.

«Fino a qualche anno fa svolgevo il servizio di vigilanza ai familiari del giudice Paolo Borsellino, e proprio durante il mio lavoro ho visto per la prima volta la signora Mimma - afferma Alessio. Ne avevo già sentito parlare ma quando l'ho vista arrivare con il cappello dell'Arma e i gradi cuciti sulla giacca ho capito che quello era davvero un personaggio speciale, con una storia altrettanto speciale». È questo infatti il look che ama indossare la signora Mimma, una donna, oggi novantenne, legata all'arma dei carabinieri a causa di un brutto scherzo del destino.

 

 
LUNEDì 7 SETTEMBRE NUOVO APPUNTAMENTO TELEVISIVO PER LA MAMMA DEI CARABINIERI
Eventi


Rinviato a Lunedì 7 Settembre alle ore 23.30 l'appuntamento con "...E la chiamano estate", il noto programma estivo di Michelle Cucuzza su Rai Uno, che dedicherà uno speciale ,con immagini inedite, alla commovente storia di Mimma Lupo,da cui è stato tratto il romanzo "La Mamma dei Carabinieri" .

 

 
DALL'11 AL 13 SETTEMBRE APPUNTAMENTO AD ACQUEDOLCI PER L'AIFF 2009
Eventi

Dall'11 al 13 Settembre ricco il cartellone dell'Acquedolci Indipendent Film Festival che prevede la proiezione e la premiazione dei cortometraggi in gara.

In linea con la nostra mission di valorizzazione delle specificità culturali della Sicilia e della creatività giovanile abbiamo deciso di promuovere e sostenere l'Acquedolci Independent Film Festival (AIFF) - Concorso Internazionale per cortometraggi - offrendo il premio AIFF/Scuola 2009 per il miglior cortometraggio realizzato dagli studenti delle scuole primarie e secondarie.

Durante i tre giorni avremo piacere di incontrare tutti presso il nostro spazio libri.

 

 
<< Inizio < Prec. 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 Succ. > Fine >>

Pagina 247 di 262
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *