dirigente scolastico SITO

webebook

 

 

 bambini

Kids-provvisorio

formazione1



Ricerca Avanzata
Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

prova bookshop 2

Navarra Editore
PAZZITA' Una nuova antologia di racconti per Navarra Editore

 

Pazzia, assurdità: pazzità...

 

Stili personalissimi e sofisticati, risvolti imprevisti e tragici, umorismo tagliente, analisi dei rapporti interpersonali e dei legami familiari, atmosfere surreali, solitudini e mal di vivere che muovono verso il sogno e la speranza: una raccolta di racconti per dar voce all'assurdità del reale.

 

Maria Luce Bondì, Sergio Cataldi, Nicolò Cavallaro, Antonio Ciaramitaro, Marco Corvaia, Franz Lupo, Mauro Maraschi, Tonino Pintacuda e Claudio Santoro sono nuove voci palermitane che hanno scelto la forma del racconto, realizzando istantanee che dal loro spazio limitato invitano a riflessioni, denunce e visioni più ampie.

 
Caffè letterario e Wine bar: Inaugura il Cavu'
CAVU (Ceiling And Visibility Unlimited) è un termine aeronautico il cui significato è "Visibilità illimitata". Letto come la capacità di vedere oltre ciò che è immediato, estendendolo quindi dall'occhio alla mente, dalla vista al pensiero.

La Navarra Editore promuove l'apertura di un nuovo locale nel centro della città di Palermo...un punto di incontro e di confronto...Buon cibo e buon vino, musica dal vivo, presentazioni di libri, videoart, mostre di pittura e una libreria permanente che presta particolare attenzione alla piccola editoria indipendente.
Venerdì 28 Novembre 2008 ore 21 inaugura il Cavu'
Free food & free drink con i Matrimia in concerto
Piazza Rivoluzione 1, Palermo
 
Sabato 29 Novembre cena con Vicolo Puccini

Tra Novembre e Dicembre alla Masseria Di Salvo in C.da Tumminia a Bolognetta una rassegna dedicata a letteratura, musica e buon cibo. Quattro appuntamenti da Sabato 22 Novembre a Sabato 13 Dicembre con un programma che ha inizio alle h 20 con l'aperitivo e la presentazione di un romanzo che di volta in volta narrerà storie di personaggi e ricette di cucina siciliani. A seguire la cena con menù degustazione e alle h 23 il concerto live che presenterà di volta in volta quattro importanti realtà del panorama acustico locale.

Sabato 22 Novembre - "Per il resto chiedete a Pennac" E. De Greef ed.
Coniglio e concerto live Diminushing Trio

Sabato 29 Novembre - "Vicolo Puccini" C.Sottile ed. Navarra e concerto live
Falci - De Leonibus Duo

Sabato 6 Dicembre - "Sapori Perduti" I.Croce ed. Kalòs e concerto live Ventu
di Sciroccu

Sabato 13 Dicembre
- "Tacchino Farcito" A.Bruno e concerto live Trio
Chitarristico Siciliano

Aperitivo e cena menu degustazione € 25,00 prenotazioni e info: 0918291323 \ 3313969663 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Sottotraccia Numero 3

Nata da un progetto maturato negli anni da due esperti professionisti del sociale, SottoTraccia, è una nuova rivista sui saperi e percorsi sociali che raccoglie contributi di professionisti ed esperti di tutte le discipline e materie insistenti in tale ambito. SottoTraccia è una rivista semestrale, la prima di tale specie nel territorio meridionale, che coniuga la scientificità con la diffusività, per dare un contributo di studio e di ricerca nonché spunti di approfondimento sui problemi quotidiani della persona. SottoTraccia è inoltre una galleria fotografica che accosta immagini e parole, trattando temi da attingere nei circuiti ai molti "invisibili" perché paralleli a realtà più in voga. E’ contemporaneamente un nuovo modo di fare lavoro sociale, per sostenere la crescita di una cultura di sussidiarietà e solidarietà in contesti e territori diversificati; è uno strumento per dare spazio a contributi di vario livello che rappresentino le esperienze, i vissuti e le elaborazioni intellettuali che maturano in silenzio.

In questo numero inchieste, ricerche ed approfondimenti su numerosi temi:

in particolare due articoli speciali dedicati ai Rom per conoscere la cultura zingara al di fuori dei soliti clichè e pregiudizi, una bellissima intervista a Enrichetta D’Aleo, l’assistente sociale dell’Ospedale Ascoli Tomaselli di Catania che nel 1988 ha denunciato il boss mafioso Giuseppe Ferrera, e ancora approfondimenti sulle pratiche educative con i migranti “tra radicamento e sradicamento” e sulle comunità per minori.

Il numero è impreziosito dalle fotografie di Guido Orlando

 

 
<< Inizio < Prec. 221 222 223 224 225 226 227 228 229 Succ. > Fine >>

Pagina 222 di 229
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *