QUATTRO APPUNTAMENTI IN SICILIA CON SERAFINA IGNOTO E IL SUO "PANE E MARE" | 18, 20 E 24 LUGLIO, 5 AGOSTO
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Notizie

pane e mare ritaglio

Tre incontri dedicati a Serafina Ignoto e alla sua raccolta di racconti "Pane e mare" sono in programma nel mese di luglio in Sicilia; iniziamo mercoledì 18, alle 11, quando la biblioteca Giufà e i ragazzi e le ragazze dell’associazione Laboratorio Zen Insieme di Palermo incontreranno l'autrice per un reading dedicato alle tematiche del libro.
Continuiamo venerdì 20 luglio, alle 19:30 al collegio Santonoceto di Acireale; il libro verrà presentato dalle associazioni Artemusa e K-diem, all’interno della mostra pittorica degli allievi del maestro Pippo Consolo.
Proseguiamo martedì 24 luglio, alle 18:30 a Messina, dove l'autrice presenterà il libro nel suggestivo Lido Orcynus Horca, Torre Faro; l'incontro è organizzato dall'Associazione Shamofficine, con l'autrice interverranno Amalia Zampaglione, Presidente Ass. Shamofficine e Dolores Dessì, Tesoriera Ass. Shamofficine. Seguiranno apericena e concerto.
Concludiamo domenica 5 agosto, alle 19 a Campofelice di Roccella (Pa), per l'incontro che chiuderà la settimana del libro "Libri in campo".

 

PANE E MARE
di Serafina Ignoto
Prefazione di Paolo Restuccia

Cambiare per non morire, morire per cambiare. Un viaggio attraverso le grandi scelte dell’esistenza.
Uno sguardo femminile sulla vita.

Aborto, violenza, sesso, amore.  Libertà, amicizia, migrazione, impegno politico, esilio.  Storie di questo tempo.

20 storie crude e reali raccontate da un punto di vista femminile attento e sensibile in grado di superare le barriere ideologiche e di offrire una possibilità di speranza. 
Gente comune e personaggi storici dividono la scena: la grande Storia fa da sfondo alle storie dei protagonisti che diventano pretesto narrativo per raccontare gli avvenimenti che hanno segnato il ‘900: la seconda guerra mondiale, l’Unione Sovietica e la sua dissoluzione nel crollo del Muro, il ’68, la fine del grande ideale del comunismo.

Affiora il viaggio dei migranti in fuga dalle guerre e dalla povertà, determinati a mettere in salvo l’unico bene posseduto: la vita. Trovano voce l’amicizia, l’amore, l’aborto e la violenza, ma anche il sesso vissuto con libertà e compiacenza.
Così gli istinti, i sentimenti, la perdita e la ricerca di equilibrio costituiscono il tessuto connettivo dei racconti della raccolta dove i protagonisti condividono quello slancio vitale che ne guida le scelte mostrandone l’umanità.

L’autrice: Serafina Ignoto, palermitana, 51 anni, ha frequenta la scuola teatrale del regista e autore palermitano Franco Scaldati e la Scuola di Scrittura di Roberto Agostini di Milano. Alcune fra le sue poesie e racconti sono presenti nelle antologie “Voci Sparse”, “Brevi ma bravi” e “Hot Stuff”, pubblicate in formato e-book. Ha collaborato con il settimanale on line www.ilcarrettinodelleidee.com. Per Navarra Editore ha curato la rassegna culturale “Casa delle culture”. Attualmente insegna in una scuola primaria del modenese. Vive a Bologna.

copertina serafina 500

Navarra Editore
Collana: Narrativa
Categoria: Racconti
Anno: 2018
Pagine: 96
Prezzo: 10,00 € 
ISBN: 978-88-98865-89-5
Formato: 14x21 
LUGLIO 2018
Distribuzione nazionale Messaggerie Libri
Promozione nazionale: Goodfellas
Distribuzione e promozione per la Sicilia: MM Distribuzione Libraria

 

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *