"LA CORSA DE L'ORA" ALLO SCIACCA FILM FESTIVAL | 13 SETTEMBRE
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Notizie

RITAGLIO ORA

Giovedì 13 settembre, alle 19:30, all'interno del calendario di incontri della rassegna "Sciacca film festival" in programma dal 10 al 16 settembre alla Badia Grande di Sciacca (Ag), sarà presentato "La corsa de l'Ora", libro + dvd editi da Navarra Editore. All'incontro parteciperanno il curatore del libro, Franco Nicastro, il Direttore della Film Commission Sicilia Alessandro Rais e il regista del docufilm Antonio Bellia. 

 

LA CORSA DE L’ORA
a cura di Franco Nicastro

Il libro è ispirato al documentario "La Corsa de l’Ora" di Antonio Bellia vincitore Nastri d’Argento 2018 sezione docu film

Nato all’inizio del Novecento come progetto della famiglia Florio, il quotidiano L'Ora fu diretto tra il 1954 e il 1975 da Vittorio Nisticò. Alla sua figura è dedicato La corsa de L'Ora, docufilm di Antonio Bellia (2017) allegato a questa pubblicazione, curata dal giornalista Franco Nicastro, alla quale dà anche il titolo.

L'Ora ha sempre conservato, lungo tutta la sua vita, le caratteristiche di un quotidiano sensibile ai fermenti di novità e ai tentativi di trasformazione dei vecchi equilibri. Forte di una identità di sinistra, criticamente aggiornata. Difensore dell’autonomia siciliana come strumento di libertà e di progresso, ma mai “sicilianista”. Strettamente legato alle questioni della crescita sociale e civile di Palermo e dell’Isola, ma non provinciale, sempre attento, semmai, a quanto di nuovo maturava in Italia e nel resto del mondo. Un giornale di respiro nazionale impegnato a dare ai fatti locali il rilievo delle grandi battaglie di rinnovamento e a iscrivere le cronache e i commenti politici degli avvenimenti siciliani nella cornice ampia del riformismo e della democrazia.


Gli articoli presenti nel testo sono firmati da: A. Calabrò, M. Genco, F. La Licata, G. Montemagno, S. Nicosia, M. Sorgi, V. Vasile, P. Violante – sono stati ripresi da Era L’Ora .Il giornale che fece storia e scuola (a cura di M. Figurelli e F. Nicastro, XL Edizioni 2012). L’ultima firma è invece di Salvo Licata e risale al 1973.


Antonio Bellia esordisce alla regia con il documentario Peppino Impastato:storia di un siciliano libero; per anni lavora nel cinema come aiuto regia. Nel 2005 fonda la Demetra Produzioni e nel 2007 con ’A Pirrera è chiamato a tenere un ciclo di seminari sul documentario italiano in numerose università americane tra cui la Harward University di Cambridge e la Tulane di New Orleans.Nel 2009 con la Demetra produzioni crea il SiciliAmbiente Documentary Film Festival, di cui è tuttora direttore artistico.Ha firmato diversi altri lavori, come regista, coautore e produttore esecutivo,fino alla regia del film documentario La corsa de L’Ora, prodotto dalla Marvin Film e dalla Demetra Produzioni,con cui vince nel 2018 i Nastri D'Argento come miglior docufilm.

Franco Nicastro scrive per l'Ansa. È stato redattore di giudiziaria del Giornale di Sicilia e vice direttore del giornale L’Ora, dove si è formato durante la direzione di Vittorio Nisticò. È autore di vari libri e saggi sulla storia dei media e della radio, e sulla mafia tra cui Obiettivo Falcone, insieme a L. Galluzzo e V. Vasile (Tullio Pironti Ed. 1992); Mauro De Mauro. Il grande depistaggio insieme a V. Vasile (XL Edizioni 2012); Era L’Ora. Il giornale che fece storia e scuola (XL Edizioni 2012), insieme a M. Figurelli (XL Edizioni 2012).

la corsa de lora

Navarra Editore
Collana: Narrativa
Categoria: fuori collana
Anno: 2018
Pagine: 102
Prezzo: 15,00
ISBN: 978-88-98865-98-7
Formato: 14x21
LUGLIO 2018
DISTRIBUZIONE E PROMOZIONE PER LA SICILIA: 
MM DISTRIBUZIONE LIBRARIA

 

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *