"LA SIGNORA LUCIA DI NAPOLEON" IN PRESENTAZIONE ALL'AUDITORIUM RAI DI PALERMO | 17 OTTOBRE
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Notizie

RITAGLIO SIGNORA LUCIA

Mercoledì 17 ottobre, alle 18, all'Auditorium Rai di Palermo, viale Starsburgo, 19, sarà presentato "La signora Lucia di Napoleon. Storia di una donna" di Lucia Capizzi e Rosaria Cascio: una storia di riscatto, quella di una donna che, con il suo lavoro e le sue capacità, partendo dalla povertà di una borgata palermitana, riesce a costruire per sé e per la sua famiglia una vita migliore.
Con le autrici dialogheranno il prof. Tommaso Romano e l'editore Ottavio Navvarra. Letture di Marina Castelli.

 

LA SIGNORA LUCIA DI NAPOLEON
Storia di una donna
di Lucia Capizzi e Rosaria Cascio

Una storia di riscatto: una donna che, con il suo lavoro e le sue capacità, partendo dalla povertà di una borgata palermitana, riesce a costruire per sé e per la sua famiglia una vita migliore.

Lucia Capizzi, con decisione e perseveranza, riesce a cambiare un destino già segnato. Una vicenda in cui il lavoro diventa mezzo di emancipazione, via di fuga da una vita di fatica e stenti, motivo di soddisfazione e crescita personale. Una storia esemplare che insegna a non mollare mai.

Lucia Capizzi è nata a Palermo nel 1928, oggi ha novant’anni. Ha la quinta elementare, vive nella borgata marinara Arenella. Orfana di padre e abituata fin dalla più tenera età a lavorare, nel ’46, finita la guerra, si propone come commessa nella ditta di calzature Spatafora. Viene assunta e ne esce nel 1998 come direttrice del prestigioso Napoleon, negozio di punta dedicato all’élite cittadina, unica donna direttrice per gli Spatafora in tutta Italia. La vita di una donna che decide di sfidare un destino di povertà e, forte della sua caparbietà e del desiderio di riscossa, riesce a farsi strada nel mondo del lavoro in un'epoca in cui la presenza femminile non era scontata.

Ogni giorno Lucia Capizzi percorre cinque chilometri a piedi per andare al lavoro: un vero viaggio tra le strade di una città che è la sua, ma a cui non sente di appartenere. E proprio tra le strade della città si snoda la storia: Lucia attraversa vie e piazze, cambia percorso spesso perché spesso cambia filiale; le sue capacità lavorative sono tali che la ditta punta su di lei per aprire nuovi punti vendita e spingerla a mettersi in gioco ogni giorno di più. La sua storia personale attraversa la Storia e ci regala un accurato spaccato di Palermo, dagli anni della Seconda Guerra Mondiale agli anni Ottanta.

Le autrici: Lucia Capizzi è nata e vive a Palermo, dove ha lavorato cinquant’anni per la Spatafora, azienda siciliana della famiglia omonima, che ebbe quasi un centinaio di punti vendita di calzature e accessori in tutta Italia. Dal 1947 al 1998 la signora Lucia si è costruita da sé una carriera luminosa, grazie a un senso di responsabilità e a un desiderio di affermazione molto forti: da commessa a direttrice, padrona di casa di Napoleon, il più prestigioso dei negozi-salotto degli Spatafora.

Rosaria Cascio è insegnante di Lettere nei licei a Palermo. È cresciuta nei gruppi giovanili di padre Giuseppe Puglisi e da anni è impegnata in un’attività di testimonianza nelle scuole e nelle comunità, anche a favore della formazione di docenti ed operatori sociali in tutta Italia. Sulla figura di padre Puglisi ha scritto numerosi articoli, per libri e riviste, e ha studiato a fondo il metodo educativo del sacerdote ucciso dalla mafia nel 1993. Ha pubblicato, con F. Palazzo e A. Cavadi, Beato fra i mafiosi. Don Puglisi: storia, metodo, teologia (Di Girolamo, 2013), con R. Lopes e N. Lanzetta, P.G. Puglisi. Sì, ma verso dove? Identikit di un beato animatore vocazionale (Il pozzo di Giacobbe, 2015) e con S. Ognibene, Il primo martire di mafia. L'eredità di Padre Pino Puglisi (Dehoniane 2016). Da insegnante ripropone in classe la pedagogia e la metodologia dell'educatore Puglisi. Di questa relazione educativa racconta il libro pubblicato nel 2015 da Navarra Editore, Io pretendo la mia felicità. Ho pagato tanto e adesso me la merito, scritto insieme ad una sua classe di liceo. Il libro è poi diventato uno spettacolo teatrale rappresentato dagli alunni e dalla docente in diversi teatri italiani.

copertina lucia web

Navarra Editore
Collana: Narrativa
Categoria: Romanzo
Anno: 2018
Pagine: 80
Prezzo: 10,00
ISBN: 978-88-98865-97-0
Formato: 14x21
LUGLIO 2018
DISTRIBUZIONE E PROMOZIONE PER LA SICILIA: 
MM DISTRIBUZIONE LIBRARIA

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *