bambini

Kids-provvisorio

formazione1



Ricerca Avanzata
Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
  • Il tempo i luoghi gli uomini
  • la realta come passione
  • Chiaracucina
  • Quando le volpi si sposano
  • Elegia delle donne morte
  • Io volevo parlare con te
  • Le rughe sulla frontiera
  • Abbiamo problema
  • Arrangiamenti
  • Lucjy Strike
  • Non con un lamento
  • Fellini e Manara
  • Marineide lo stradivari rubato
PDFStampaE-mail
Io pretendo la mia felicitàIo volevo parlare con te

Io sono gli altri. Microstorie di incontri

Io e gli altri… amanti, mariti, mogli, amici, fratelli, estranei, compagni di scuola, avversari, genitori, stranieri, animali, fantasmi… Io sono gli altri. Riflettono sul tema dell’alterità e sui rapporti umani, con stili e prospettive originali, i quin

( Navarra Editore )
€12.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

IO SONO GLI ALTRI
Microstorie di incontri

di AA. VV.

Scriviamo per noi stessi o per gli altri? Da sempre le opinioni si accavallano senza soluzione, probabilmente perché né autori né lettori hanno bisogno di una risposta definitiva. Il tema della seconda edizione del concorso letterario Giri di parole, “Io e gli altri”, sembra avere messo entrambe le parti d’accordo – almeno per il “tempo” di qualche pagina – indicando un percorso mediano in cui i partecipanti hanno sviluppato il loro modo di vedere l’ambito delle relazioni.

Marco Minnucci, vincitore del concorso, sceglie di rivestire la relazione uomo-donna con un enorme carico di libri: Il baldacchino di uomini, proponendoci un’analisi non solo dei rapporti sentimentali, ma anche del significato profondo che le narrazioni possono acquisire all’interno di ogni singola esistenza.

Ma gli altri non sono soltanto i nostri compagni di vita, o degli amanti difficili da conquistare, o al contrario degli indiscutibili seduttori, sono anche i nostri figli, appena nati o già dispersi nel caos del loro percorso individuale; sono i nostri fratelli, consanguinei eppure opposti; sono i vecchi compagni di scuola, cambiati molto più di quanto credevamo; e gli insetti, anche quelli più disgustosi, non sono forse anche loro “soggetti” con cui siamo costretti a confrontarci?

Gli altri sono oscuri estranei incrociati durante la più tipica festa di capodanno; siamo noi, uomini e donne, visti persino dall’interno della fredda materia di un’antica statua.

 

Riflettono sul tema dell’alterità e sui rapporti umani, con stili e prospettive originali, i quindici autori vincitori del Concorso letterario nazionale Giri di Parole 2010.

Gli autori: Stefano Bagnacani, Alessandro Berardelli, Elio Carreca, Sandra Cattapan, Patrizia De Vincentis, Luisa Giannitrapani, Marina Indulgenza, Marco Minnucci, Valeria Lo Medico, Luigi Modica, Domenico Passaro, Cristina Prina, Antonella Renda, Claudio Santoro, Serenella Tinaglia.

Gusta le anteprime dei racconti vincitori...

 

alt

 

Navarra Editore

Categoria: Narrativa

Anno: 2010

Pagine: 144

Prezzo: 12,00 €

ISBN: 978-88-95756- 37-0

Distribuzione nazionale Messaggerie Libri
Promozione nazionale: Goodfellas
Distribuzione e promozione per la Sicilia: MM Distribuzione Libraria

 




Forse potresti essere interessato a questo(i) prodotto(i)

€12.00


€10.00








* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *