polemos bambini

 

formazione Kids-provvisorio



Ricerca Avanzata
Area Download
Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.
  • Il tempo i luoghi gli uomini
  • la realta come passione
  • Chiaracucina
  • Quando le volpi si sposano
  • Elegia delle donne morte
  • Io volevo parlare con te
  • Le rughe sulla frontiera
  • Abbiamo problema
  • Arrangiamenti
  • Lucjy Strike
  • Non con un lamento
  • Fellini e Manara
  • Marineide lo stradivari rubato
PDFStampaE-mail
Insieme a FeliciaIo pretendo la mia felicità

Intervista a Emma Dante
Visualizza Ingrandimento


Intervista a Emma Dante

Prezzo: €10.00

Chiedi un'informazione riguardo questo prodotto

INTERVISTA A EMMA DANTE
di Titti De Simone

 

Emma Dante, attrice, regista e drammaturga, è considerata fra le rivelazioni più importanti del teatro contemporaneo. Fondatrice della compagnia Sud Costa Occidentale e del laboratorio La Vicaria, vive – nascosta – a Palermo, sua città natale. Artefice di un teatro intimo e viscerale, raccontato in una lingua siciliana atavica e sanguigna, Emma Dante ha conquistato il consenso della critica internazionale dopo una lunga gavetta iniziata alla scuola di Arte drammatica di Roma, arrivando a inaugurare la stagione 2009-2010 del Teatro alla Scala di Milano con la Carmen di Bizet.

In questa intervista, realizzata e curata da Titti De Simone insieme a Beatrice Monroy, l’artista parla del rapporto controverso fra il teatro e le sue origini, regalandoci un prezioso manifesto di passione civile e di impegno culturale. Parole che riescono a dare un nome giusto alle cose. Alla Sicilia e a Palermo come metafora di un Paese a cui stanno strappando ogni giorno un pezzo di carne, senza che il dolore si senta.

 

La collana: I racconti di Nzocchè

Succede a Palermo, che un ciclo di interviste pubbliche diventi una collana editoriale. La scommessa, o forse la sfida, è quella di rispondere con le armi della cultura al degrado morale, culturale, sociale, e politico di questi anni e proporre “da qui giù”, una fase di rinascita complessiva. È il tempo di ritrovare le parole giuste per raccontare questo Paese, e Palermo è la città che forse ne ha rappresentato e ne rappresenta l'alfabeto più ricco e allo stesso tempo più criptico, misterioso, carsico. Tutte le interviste sono state realizzate e promosse dal circolo Arci Nzocché di Palermo, all’interno della rassegna “Palermo, … che puzza”.

 

Titti De Simone nasce a Palermo 40 anni fa. Giornalista professionista, attivista e politica, è stata redattrice del giornale L'Ora di Palermo e collaboratrice di numerose testate nazionali. Parlamentare dal 2001 al 2008, ha fatto parte della Commissione Cultura della Camera dei Deputati.

Presidente della I edizione del Sicilia Queer Filmfest che si terrà nel giugno del 2011.

Fondatrice dell'associazione culturale Nzocchè a Palermo, ha ideato e realizzato il ciclo di interviste di cui cura la pubblicazione per questa Casa Editrice.

 

alt

Navarra Editore

Categoria: Saggistica

Anno: 2011

Pagine: 104

Prezzo: 10,00 

ISBN: 978-88-95756-42-4

Collana: I racconti di Nzocchè

Distribuzione nazionale Messaggerie Libri
Promozione nazionale: Goodfellas
Distribuzione e promozione per la Sicilia: MM Distribuzione Libraria

 





Recensioni Clienti:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.


* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *