IN LIBRERIA: ARRIVA LA NAVE INGLESE DI "MARY ANN LEIGH"...
Notizie - In libreria


Siamo nel 1825, al porto di Palermo approda un vascello battente bandiera inglese, da cui viene fatta scendere, durante la notte e il più segretamente possibile, la giovane figlia di un ammiraglio, costretta ad abbandonare la nave su cui stava viaggiando per evitare il contagio di un’epidemia, che ha già mietuto diverse vittime, tra cui la madre della piccola straniera.

Mary Ann Leigh è il titolo del nuovo romanzo del noto avvocato penalista palermitano Maurizio Bellavista: un nome di donna che lascia intendere subito che la storia narrata si muove su territori non solo nostrani...

Dopo diversi anni, Giacomo Bellavista, un ufficiale palermitano della flotta borbonica, incontra a Malta un medico che gli riferisce di avere incontrato quello stesso ammiraglio, gli affida informazioni riservate e soprattutto il compito di ritrovare quella che è ormai divenuta una giovane donna.
Bellavista torna a visitare la sua città raramente, dopo l’incontro con il medico maltese ha un motivo in più per attraversarne le strade insieme allo zio Michele, anziano gentiluomo e figura per lui paterna, unico parente stretto rimasto ad attenderlo in Sicilia. La ricerca della straniera li appassiona entrambi e li vede impegnati in sopralluoghi e conversazioni che hanno come scenario la Palermo della prima metà dell’Ottocento, con i moti antiborbonici, gli spostamenti in carrozza su basolati malconci, le incursioni nelle antiche taverne, ma trascinerà con sé il lettore anche attraverso i mari fino alle coste dell’Irlanda.
Un romanzo dalle atmosfere classicheggianti, dal lessico garbato, fedele ai tempi ripercorsi e dettagliatamente rappresentati, ma non per questo meno coinvolgente anche per chi da quei tempi è ben lontano.
Maurizio Bellavista ha sapientemente mescolato la sua passione per i viaggi e alcune notizie raccolte dal suo stesso albero genealogico, in una storia che gode del fascino della fiction e poggia sul saldo terreno del verosimile, avendo peraltro ridisegnato la situazione politica europea ottocentesca con dovizia di particolari.

 

Il libro sarà presentato in anteprima assoluta giovedì 4 marzo alle ore 18.00 presso la Galleria Monteleone di Palermo (via Monteleone, 3).

Intervengono:

dott. Nino Aquila

prof. Salvatore Di Marco

Avv. Ennio Perlongo.

Saranno presenti l'autore Maurizio Bellavista e l'editore Ottavio Navarra.

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *