LUNEDI' 9 MARZO ALESSANDRO GALLO OSPITE DI UNOMATTINA PER UNO SPECIALE SU "GIOVANI E CAMORRA"
Dicono di noi - Scimmie

Lunedì 9 marzo alle ore 8.45 Alessandro Gallo, autore di Scimmie (Navarra Editore) è stato ospite del programma Rai UnoMattina, insieme a Marcello D'Orta e Don Luigi Merola per uno speciale su "I giovani e la camorra". Per tutti coloro che hanno perso l'intervento, vi proponiamo la registrazione della puntata.

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

 

Il libro di Alessandro Gallo, scrittore, attore e regista nato e cresciuto a Napoli, nel Rione Traiano, è un romanzo di formazione che parla di disagio giovanile e criminalità organizzata. Il libro trae ispirazione dal vissuto dell'autore e racconta la storia di Pummarò, Panzarotto e Bacchettone, tre adolescenti

che nella Napoli degli anni 80 desiderano, a tutti i costi e con tutti i mezzi, entrare a far parte di un clan camorristico e baciare le mani al capo: Antonio Bardellino. La loro vita cambierà grazie all'incontro con Giancarlo Siani, cronista de Il Mattino ucciso dalla camorra nell'85, cui il libro è dedicato e liberamente ispirato.

 

Il testo è in larga parte autobiografico: l'autore la camorra l'ha conosciuta, infatti, molto bene e da vicino, in famiglia. La cugina Nikita è considerata la prima donna killer nella storia della camorra e il padre è stato arrestato per associazione mafiosa.

 

Nella scrittura e nel teatro di impegno civile Alessandro Gallo ha trovato la possibilità di un riscatto sociale, uno strumento per mettere la sua storia al servizio dei più giovani, un modo per lottare in nome di un’identità differente, di una scelta diversa da quella presa dalla cugina e dal padre. Attualmente lavora a Bologna come scrittore, attore, regista e formatore in percorsi di educazione alla legalità nelle scuole. "Credo molto nei giovani – spiega l'autore - e temo che se trascuriamo il tempo da dedicare ai ragazzi rischiamo di trasformarli in scimmie. Per questo ho scelto di lavorare a progetti che possano, attraverso l’uso della scrittura e del teatro, fare in modo che possano raccontare se stessi e soprattutto il territorio in cui vivono, con la speranza che i ragazzi riescano davvero a contribuire al cambiamento”.

 

Scimmie è il romanzo vincitore del Concorso letterario Giri di Parole 2011 indetto da Navarra Editore, giovane casa editrice indipendente siciliana che contraddistingue il proprio profilo editoriale per l'attenzione agli autori emergenti e l'interesse per le tematiche di impegno civile.

 

 

 

Per maggiori informazioni

www.scimmieilromanzo.com

www.navarraeditore.it



 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *