ALESSANDRO GALLO | SCIMMIE - IL MATTINO
Dicono di noi - Scimmie

Alessandro Gallo/Scimmie



I giovani e la camorra sono i protagonisti di Scimmie, nuovo romanzo di Alessandro Gallo, scrittore, attore e regista nato e cresciuto a Napoli, nel Rione Traiano.
Il libro racconta la storia di Pummarò, Panzarotto e Bacchettone, tre adolescenti che nella Napoli degli anni 80 desiderano, a tutti i costi e con tutti i mezzi, entrare a far parte di un clan camorristico e baciare le mani al capo: Antonio Bardellino. La loro vita cambierà grazie all'incontro con Giancarlo Siani, cui il libro è dedicato e liberamente ispirato.

Il desiderio di essere qualcuno, di sollevarsi dalla massa informe degli adolescenti di strati sociali più bassi che medi, sono le motivazioni che spingono i tre protagonisti a cercare un proprio ruolo nella malavita organizzata, e così iniziano i riti di iniziazione: i soprannomi, il primo scippo, la prima esperienza sessuale con la prostituta del quartiere, si fa presto a diventare scagnozzi, prima indipendenti e poi al soldo del clan di turno.

Gli anni ‘80 sono eroina, prostituzione, corruzione politica, abusivismo edilizio, tutte questioni che stanno molto a cuore non solo a chi delinque ma anche a chi prova a vederci chiaro. Come Giancarlo, giovane e carismatico giornalista che cattura l’attenzione dei tre personaggi, per mostrar loro la vera faccia della camorra.

Scimmie è un romanzo di formazione pensato soprattutto per i più giovani. Il testo è in larga parte autobiografico: l'autore la camorra l'ha conosciuta dentro casa, con una cugina donna killer della camorra e un padre arrestato per associazione mafiosa.

Nella scrittura e nel teatro di impegno civile Alessandro Gallo ha trovato la possibilità di un riscatto sociale, uno strumento per mettere la sua storia al servizio dei più giovani, per raccontare che si può sempre scegliere di stare dalla "giusta parte". Attualmente l'autore lavora a Bologna come scrittore, attore, regista e formatore nei percorsi di educazione alla legalità nelle scuole.

Lunedì 16 Luglio 2012 - 18:47

IL MATTINO
© RIPRODUZIONE RISERVATA

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *