A PASSI RAPIDI DI SERGIO CATALDI - BALARM
Dicono di noi - A passi rapidi


Sergio Cataldi / A PASSI RAPIDI / 144 pagg / 12 € / Navarra editore


Un protagonista senza nome, in balia dei propri istinti. Odia il mondo intero, quel mondo al quale non sente di appartenere, ma che non riesce a fare a meno di osservare e reinterpretare. Cerca di sfuggirlo e di entrarci in contatto il meno possibile. Unico ricovero sicuro: la sua passione ossessiva per la musica. Si isola acusticamente nella speranza di fuggire la realtà. Eppure, a suo modo, cerca di comprenderla, compiendo un’esperienza surreale, attraverso una città buia e piena di voci. L’autore, Sergio Cataldi è uno dei più stimati deejay della scena underground di Palermo. Nel suo romanzo d’esordio la musica elettronica, brani manifesto della new wave inglese dei primi anni Ottanta e le melodie cupe dei Joy Division fanno da colonna sonora onnipresente all’esperienza surreale del protagonista. (a.f.)

balarm numero 14

febbraio - marzo 2010

 

 

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *