Navarra editore
Vi invitiamo a partecipare al SiciliAmbiente Festival
Notizie - Eventi

Dal 20 al 24 luglio 2009 si svolgerà a San Vito Lo Capo in Sicilia la prima edizione del Festival Siciliambiente dedicato al documentario ambientale.

Questa prima edizione organizzata dalla Demetra produzioni e dal comune di San Vito Lo Capo, con l’adesione del Festival Cinemambiente di Torino, è rivolta a tutti i documentaristi che attraverso il proprio lavoro contribuiscono alla difesa del nostro ecosistema ed alla denuncia dei crimini ambientali.

 

 

Il bando per le iscrizioni è pubblicato su www.festivalsiciliambiente.it

 

 
Quel cicerone di Buscemi - Centonove
Dicono di noi - Sconosciuti&dimenticati
NOVITA'. Il nuovo libro che accompagna i lettori in giro per Palermo

Quel Cicerone di Buscemi

"Sconosciuti e dimenticati" è un viaggio tra luoghi, monumenti e personaggi più o meno illustri che si resero protagonisti di aneddoti curiosi
Centonove 17 aprile 2009 - di Giusi Parisi
 
PALERMO. Un palermitano che spiega ai catanesi le bellezze della sua città, la dice lunga sul personaggio. E se lo stesso afferma che S.Agata è nata, in realtà, a Palermo e venne poi trasferita a Catania dal Console Quinziano per il supplizio, rischia dawero grosso. Ma Lino Buscemi, cinquantacinque anni, da Alia (ma si è rasferito nel capoluogo a soli tre mesi) si trasforma dawero In personaggio, anzi in un vero e proprio cicerone, quando scrive sulla Storia (con la esse maiuscola) della sua città lasciando chiunque a bocca aperta. Nel suo nuovo libro, 'Sconosciuti e Dimenticati- Monumenti, Luoghi e Personaggi di Palermo' (Navarra Editore, 158 pagine, 14 euro) Buscemi, che di mestiere fa l'awocato della Pubblica Amministrazione e che, nel 1993 ha fondato l'Ufficio della Trasparenza alla Regione, prende per mano il lettore e, con ironia e chiarezza, doti che appartengono anche al suo carattere, lo porta in giro tra i vicoli della Palermo storica narrandogli storie incredibili ma vere. Anzi,storicamente provate (e ignorate). E' stato così che, in perfetto stile Nanni Moretti in 'Caro Diario', ha fatto colpo sulla moglie Luisa: semplicemente portandola in Vespa in giro tra i vicoli palermitani, mostrandole una realtà che è sotto gli occhi di tutti ma ignorata dai più. Il libro, fortemente voluto da Salvatore Butera, presidente dell'associazione 'Salvare Palermo', in realtà, assembla i numerosi articoli pubblicati da Lino Buscemi sul quotidiano 'La Sicilia' di Catania: vere e proprie note ' palermitane per i lettori etnei. Il risultato finale è un'opera agevole, istruttiva e, allo stesso tempo, divertente perché la città raccontata risulta (incredibile ma vero) sconosciuta anche ai suoi stessi abitanti.
 
Storie di ordinaria incomunicabilità - bagherianews.com
Dicono di noi - Pazzità

C’è il politico senza scrupoli che visita il padre malato e finisce vittima delle proprie ossessioni. C’è il giovane che spia la dirimpettaia senza avere il coraggio di andare oltre e quello imprigionato in un’eterna adolescenza.

Sono storie di ordinaria incomunicabilità quelle raccontate in Pazzità, l’ultima raccolta di racconti, edita dalla Navarra Edizioni, da qualche mese nelle librerie.

Gli scrittori sono tutti giovani esordienti palermitani: Maria Luce Bondì, Sergio Cataldi, Nicolò Cavallaro, Antonio Ciaramitaro, Marco Corvaia, Franz Lupo, Mauro Maraschi, Tonino Pintacuda e Claudio Santoro.
Nove scrittori, per lo più trentenni, che intrecciano, nelle loro storie, solitudini, incomprensioni, rancori, ansie, aspettative, sogni, delusioni, rinunce.
 
<< Inizio < Prec. 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 Succ. > Fine >>

Pagina 411 di 432
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *