IN ANTEPRIMA A ROMA "MAREMMANA" DI MARIACRISTINA DI GIUSEPPE | 18 DICEMBRE
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Notizie

ritaglio maremmana

Mercoledì 18 dicembre, presso la Sala Lettura del MACRO Asilo, via Nizza, 138 a Roma, Mariacristina Di Giuseppe presenterà il nuovo romanzo "Maremmana", ultima uscita della collana di narrativa di Navarra Editore.
Con l'autrice dialogheranno Daniele Brancati ed Edoardo De Angelis.
Dopo l’esordio con Sale di Sicilia (finalista nel 2015 ai premi Corrado Alvaro e Città di Cava dei Tirreni), Mariacristina Di Giuseppe - paroliera per Milva, Edoardo De Angelis, Amedeo Minghi, Neri Marcorè, Antonella Ruggiero - torna alla narrativa con un nuovo emozionante romanzo di formazione che ha per protagonista la ruvida natura della campagna maremmana.

 

MAREMMANA
di Mariacristina Di Giuseppe


La perdita improvvisa di entrambi i genitori fa sprofondare Lorenza, giovane viziata della borghesia romana, in un baratro di depressione e apatia. Solo il contatto con la natura e con le asperità della vita dei campi riuscirà a infonderle nuovo coraggio, facendole riprendere in mano la sua vita.

Dopo l’esordio con Sale di Sicilia (finalista nel 2015 ai premi Corrado Alvaro e Città di Cava dei Tirreni), Mariacristina Di Giuseppe - paroliera per Milva, Edoardo De Angelis, Amedeo Minghi, Neri Marcorè, Antonella Ruggiero - torna alla narrativa con un nuovo emozionante romanzo di formazione che ha per protagonista la ruvida natura della campagna maremmana.

Protagonista del romanzo è Lorenza, una giovane viziata e un po’ indolente, nata e cresciuta a Roma, tra gli agi di una famiglia borghese e di una bella casa. La sua vita cambierà totalmente quando rimarrà orfana di madre e padre a poco più di vent’anni. Alla perdita degli affetti più cari e della sua esistenza sicura, Lorenza reagirà barricandosi dietro una routine apparentemente confortante, ma priva di slanci ed emozioni forti, fatta di amori passeggeri e amicizie superficiali, rifuggendo gli imprevisti e i progetti a lungo termine, fino a quando la sua amica inglese Muriel la coinvolge nella ristrutturazione di un vecchio casale in Maremma.
Il cantiere la scuote dall’apatia, offrendole nuovi punti di vista e nuove amicizie: il giovane architetto Filippo che la sorprende e la incanta con la sua professione; la fattora Matilde con le sue tre figlie che sanno allietarla e accudirla; l’assessore Arnaldo con il suo pragmatismo e la sua vivacità; don Arrigo con la sua caparbietà e con il suo amore per la cultura contadina; Muriel con i suoi inaspettati atteggiamenti, con i suoi umori variabili. E poi la Natura, che, con la sua forza dolce e nutriente è la vera protagonista di questo romanzo. La vita contadina e le sue leggi semplici e ruvide avvicinano Lorenza alla verità delle “cose della vita” insegnandole ad accettarne i rischi, con coraggio.


L’autrice: Mariacristina Di Giuseppe, romana di nascita, sin dagli anni universitari frequenta gli ambienti della fotografia, della musica e del teatro. È autrice di testi teatrali, musical e canzoni. Ha collaborato ai più recenti lavori discografici di Edoardo De Angelis, quali Historias, Sale di Sicilia – in cui la sua lirica Spasimo è prestata alla voce di Andrea Camilleri – e Non ammazzate Anna. Collabora, inoltre, alla scrittura di testi di canzoni per Amedeo Minghi, Neri Marcorè, Milva, Antonella Ruggiero. Con Navarra Editore ha già pubblicato Sale di Sicilia (2015), finalista al Premio Corrado Alvaro e secondo classificato al Premio letterario Città di Cava dei Tirreni.

maremmana fronte web

Navarra Editore
Collana: Narrativa
Categoria: Romanzo
Anno: 2019
Pagine: 304
Prezzo: 15,00€
ISBN: 978-88-32055-27-6
Formato: 14x21

DISTRIBUZIONE NAZIONALE: MESSAGGERIE LIBRI
PROMOZIONE EDITORIALE: GOODFELLAS
PER LA SICILIA: MM DISTRIBUZIONE LIBRARIA

 

 
* HOME - NORME PER L'INVIO DEI MANOSCRITTI - LAVORA CON NOI - DISTRIBUZIONE - NOTE LEGALI - CERCA *